Cosa sono i LED COB e perché vanno a ruba

Se ti interessi di coltivazione indoor avrai sicuramente sentito parlare di questi fantomatici COB, in grado di offrire prestazioni ancora più elevate dei già performanti LED tradizionali.

Ma di cosa si tratta di preciso?

Iniziamo dal nome: COB è l’acronimo di chip-on-board, che tradotto letteralmente vuol dire chip-sulla-tavola.

Nella pratica la tecnologia LED chip-on-board consiste nel montaggio di chip di LED a diretto contatto con il supporto per produrre un modulo singolo.
Questi chip “sfusi” occupano poco spazio e vengono pertanto saldati al substrato in maniera più efficiente, ottenendo una resa particolarmente elevata.
Quando il modulo COB viene acceso vediamo quindi un effetto simile a quello di un’unica fonte di luce, grazie al montaggio ravvicinato dei LED, e non lucine singole e isolate.

I vantaggi della tecnologia LED COB

Grazie al posizionamento dei chip LED il rapporto lumen / spazio occupato è favorevolissimo.
I LED COB hanno bisogno di due soli contatti per accendere tutti i chip a diodi impiegati, consentendo un utilizzo minimo di componenti: questo, unitamente alla mancanza di un contenitore esterno presente delle lampade a LED tradizionali, permette una grande riduzione del calore generato. La temperatura è mitigata anche dall’impiego di un substrato il ceramica/alluminio ed eventualmente da un dissipatore.

Il dissipatore è un accessorio presente sulla maggior parte dei COB commerciali di livello dignitoso ed è indispensabile che sia di buona qualità e proporzionato al COB su cui è montato, poiché da esso dipendono sul lungo periodo la buona resa, la durata e l’affidabilità dell’intero prodotto.

Un altro vantaggio proprio dei LED COB è il fatto che i chip LED non necessitano di saldatura singola, e un minore numero di saldature significa minore possibilità di guasti.

Infine, possiamo apprezzare una minore perdita di emissione luminose con l’utilizzo della tecnologia LED COB, dovuta alla mancanza di lenti e parti di contenitore che vanno ad ostruire e limitare l’angolo di apertura.

Cosa offrono i LED COB in breve

– Compattezza: grazie alla dimensione contenuta dei chip
– Alta Intensità, soprattutto a distanza ravvicinata
– Elevata uniformità dell’emissione luminosa a qualunque distanza
– Ridotto sviluppo termico. Le basse temperature consentono una durata maggiore, stabilità e affidabilità.

Clicca qui per vedere i nostri kit COB

Sono disponibili anche i moduli COB per l’upgrade delle lampade LED serie GX  e delle lampade LED serie NX di Phytolite: il montaggio è semplice e veloce e ti permettono di ottenere fino al 50% di emissioni PAR in più

We use cookies to improve your experience on our website. By browsing this website, you agree to our use of cookies.

The product has been added to your cart.

Continue shopping View Cart